Oltre La Violenza ai tempi dell’emergenza Covid-19

  • Antonietta Bozzaotra ASL NAPOLI 1 CENTRO
  • Marcella Autiero Asl Napoli 1 Centro
  • Angelo Capasso Asl Napoli 1 Centro
  • Alice Gargiulo Asl Napoli 1 Centro
  • Federica Gerli Asl Napoli 1 Centro
  • Giovanna Vasto Asl Napoli 1 Centro
Parole chiave: Violenza maschile contro le donne, emergenza, Covid-19, On-line, uomo autore di violenza

Abstract

In questo articolo raccontiamo la rimodulazione del progetto sperimentale “Oltre la violenza” dell’Asl Napoli 1 Centro, ai tempi dell’emergenza Covid-19. Nello specifico, presentiamo la metodologia “I 4 Passi Oltre La Violenza”, allargando l’analisi dei riferimenti legislativi, della letteratura scientifica, delle premesse che ci informano come gruppo di lavoro, al tema della violenza contro le donne come emergenza nell’emergenza OMS (WHO, 2020), ONU (2020). Ci occuperemo, inoltre, di raccontare la progettazione di interventi online con l’obiettivo di dar voce alla complessità del fenomeno.

 

 

Downloads

Download data is not yet available.

Biografie

Antonietta Bozzaotra, ASL NAPOLI 1 CENTRO

Antonietta Bozzaotra, Psicologa-Psicoterapeuta, Dirigente Psicologo della ASL Napoli 1 Centro. Si occupa di interventi di primo livello nei servizi di sanità pubblica; è referente dello sportello per il contrasto alla violenza contro le donne dell’Ospedale S.M. di Loreto Nuovo e responsabile del progetto “Oltre la violenza”, destinato agli uomini autori di violenza e maltrattamento.

Marcella Autiero, Asl Napoli 1 Centro

Marcella Autiero, dottoressa in psicologia, è membro dell’équipe del progetto “Oltre la Violenza” dell’Asl Napoli 1 Centro, impegnata nel progetto “VIDaCS” (Violent Dads in Child Shoes), finalizzato alla sperimentazione di un serious game, per consentire agli uomini autori di violenza di mettersi nei panni dei bambini/e vittime di violenza assistita, con l’ausilio della realtà virtuale immersiva.

Angelo Capasso, Asl Napoli 1 Centro

Angelo Capasso, Psicologo-Psicoterapeuta, è membro dell’Equipe del progetto “Oltre la Violenza” dell’Asl Napoli 1 Centro, impegnato nel progetto “Un’altra via di uscita”, finalizzato alla diffusione di una cultura di non stigmatizzazione, di difesa e di legittimazione della piena autonomia delle donne vittime di violenza.

Alice Gargiulo, Asl Napoli 1 Centro

Alice Gargiulo, Psicologa-Psicoterapeuta, è membro dell’Equipe del progetto “Oltre la Violenza”dell’Asl Napoli 1 Centro, impegnata nel progetto europeo“VIDaCS”(Violent Dads in Child Shoes), finalizzato alla sperimentazione di un serious game, per consentire agli uomini autori di violenza di mettersi nei panni dei bambini/e vittime di violenza assistita, con l’ausilio della realtà virtuale immersiva.

Federica Gerli, Asl Napoli 1 Centro

Federica Gerli, Psicologa-Psicoterapeuta, è membro dell’Equipe del progetto “Oltre la Violenza”dell’Asl Napoli 1 Centro, impegnata nel progetto “Un’altra via di uscita”, finalizzato alla diffusione di una cultura di non stigmatizzazione, di difesa e di legittimazione della piena autonomia delle donne vittime di violenza.

Giovanna Vasto, Asl Napoli 1 Centro

Giovanna Vasto, Psicologa-Psicoterapeuta, membro dell’Equipe del progetto “Oltre la Violenza”dell’Asl Napoli 1 Centro, impegnata nel Progetto europeo“VIDaCS”(Violent Dads in Child Shoes), finalizzato alla sperimentazione di un serious game, per consentire agli uomini autori di violenza di mettersi nei panni dei bambini/e vittime di violenza assistita, con l’ausilio della realtà virtuale immersiva.

Pubblicato
2020-06-20
Come citare
Bozzaotra, A., Autiero, M., Capasso, A., Gargiulo, A., Gerli, F., & Vasto, G. (2020). Oltre La Violenza ai tempi dell’emergenza Covid-19. La Camera Blu. Rivista Di Studi Di Genere, (22). https://doi.org/10.6092/1827-9198/6802