Codice Etico

Codice etico

"La camera blu"  è una rivista scientifica peer-reviewed che si ispira al codice etico delle pubblicazioni elaborato da COPE: Best Practice Guidelines for Journal Editors.

Tutti i soggetti coinvolti - autori, redattori e referee - devono conoscere e rispettare i seguenti requisiti etici.

"La camera blu" non richiede agli autori alcun contributo economico per submission  o processing charges (APCs).

 

Doveri dei redattori

- Decisioni sulla pubblicazione
I redattori de  La camera blu sono responsabili della decisione di pubblicare o meno gli articoli proposti. I redattori tengono in massimo conto, nel formulare la loro decisione, i pareri espressi dai referee.

- Rispetto delle differenze

I redattori si impegnano nel valutare gli articoli proposti a non operare alcuna discriminazione di razza, genere, orientamento sessuale, religione, origine etnica, cittadinanza, orientamento politico degli autori.

- Riservatezza
I redattori si impegnano a non rivelare informazioni sugli articoli proposti ad altre persone oltre all'autore, ai referee e all'editore.

- Conflitto di interessi e divulgazione
I redattori si impegnano a non utilizzare in proprie ricerche i contenuti di un articolo proposto per la pubblicazione, a meno di  consenso scritto dell'autore.

 

Doveri dei referee

- Contributo alla decisione editoriale
La peer-review garantisce la lettura e valutazione degli articoli proposti da parte di esperti dei temi in oggetto,  aiuta i redattori ad assumere decisioni sulla pubblicazione e consente agli autori di migliorare i propri contributi seguendo i suggerimenti dei referee.

- Tempi della review
Il referee che si renda conto di non poter svolgere la  lettura  nei tempi richiesti è tenuto a comunicarlo tempestivamente ai redattori.

- Riservatezza
Ogni testo assegnato in lettura  deve  essere considerato riservato e non può essere discusso con persone diverse dai redattori e  dai referee.

- Motivazioni dei giudizi
I referee sono tenuti a motivare adeguatamente i propri giudizi, sulla base di criteri di carattere rigorosamente scientifico. 

- Indicazione di testi
I referee si impegnano a indicare opere fondamentali rispetto all'oggetto dell'articolo, che fossero state trascurate dall'autore. Il referee deve inoltre segnalare ai redattori eventuali somiglianze o sovrapposizioni del testo ricevuto in lettura con altre opere a lui note.

- Conflitto di interessi e divulgazione
I referee sono tenuti a non accettare in lettura articoli per i quali sussiste un conflitto di interessi dovuto a precedenti rapporti di collaborazione o di concorrenza con l'autore e/o con la sua istituzione di appartenenza.

 

Doveri degli autori 

- Originalità e plagio
Gli autori sono tenuti a dichiarare di avere composto un lavoro originale in ogni sua parte e di avere citato tutti i testi utilizzati.

- Pubblicazioni multiple, ripetitive e/o concorrenti
L'autore non deve proporre contemporaneamente lo stesso testo a più di una rivista, né proporre un testo già pubblicato in altra sede.

- Indicazione delle fonti
L'autore deve sempre fornire la corretta  indicazione delle fonti e dei contributi menzionati nell'articolo.

- Paternità dell'opera
La paternità dell'opera  va attribuita correttamente.  Vanno indicati come coautori tutti coloro che abbiano dato un contributo significativo all'ideazione e alla  realizzazione della ricerca che è alla base dell'articolo. Se altre persone hanno partecipato in modo significativo ad alcune fasi della ricerca il loro contributo deve essere esplicitamente riconosciuto.
Nel caso di contributi scritti a più mani, l'autore che invia il testo alla rivista è tenuto a dichiarare di avere correttamente indicato i nomi dei coautori e di avere ottenuto il loro consenso alla pubblicazione  su "La camera blu".

- Conflitto di interessi e finanziatori delle ricerche
Gli autori sono tenuti a dichiarare che non sussistono conflitti di interessi che potrebbero aver condizionato i risultati conseguiti o le interpretazioni proposte. Gli autori devono inoltre indicare gli eventuali enti finanziatori della ricerca e/o del progetto dal quale scaturisce l'articolo.

- Errori negli articoli pubblicati
Quando un autore individua in un suo articolo un errore o un'inesattezza rilevante, è tenuto a informare tempestivamente i redattori della rivista e a fornire loro tutte le informazioni necessarie per segnalare in calce all'articolo le dovute correzioni.