Circonscriptions religieuses, territoire et communautés dans les Alpes médiévales (XIIe-XVe siècles): une spécificité montagnarde?

Main Article Content

Fabrice Mouthon

Abstract

Partendo dall’analisi della situazione della Savoia, e allargando il confronto anche ad altre aree delle Alpi occidentali, il contributo analizza le relazioni tra i condizionamenti dell’ambiente, le caratteristiche dell’habitat e le istituzioni di inquadramento religioso (pievi, parrocchie cappelle). Il quadro proposto è caratterizzato da una evoluzione lenta, anche se non dall’immobilismo. Solo alla fine del medioevo, nel quadro del consolidamento dello stato principesco, prende l’abbrivo la capillarizzazione dell’istituzione parrocchiale, che caratterizza poi l’età moderna.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Mouthon, F. (2006). Circonscriptions religieuses, territoire et communautés dans les Alpes médiévales (XIIe-XVe siècles): une spécificité montagnarde?. Reti Medievali Rivista, 7(2), Art. #4. https://doi.org/10.6092/1593-2214/143
Sezione
Saggi